Il secolo asiatico è già iniziato, ma non sarà il secolo cinese

Parag Khanna.Jpeg

La Repubblica | 4 June 2019

By Filippo Santelli

"In realtà non è il futuro, il presente è già dell'Asia". L'ultimo libro di Parag Khanna si intitola The future is asian, o nell'edizione italiana (Fazi) Il secolo asiatico?. Ma il politologo indiano esperto di relazioni internazionali, 41 anni, spiega che è già realtà: "La percezione è sempre in ritardo rispetto alla realtà: più della metà della popolazione globale è in Asia, più della metà del prodotto interno lordo a parità di potere di acquisto è in Asia. Il secondo asiatico non è una domanda, ma un dato di fatto".

Click here to read on La Repubblica